Ti trovi in:

POLIZIA LOCALE » Oggetti rinvenuti

Oggetti rinvenuti

di Martedì, 23 Gennaio 2018

Chiunque trovi un oggetto o una cosa mobile, di cui non conosca il proprietario, deve consegnarla senza ritardo al Comando Polizia Locale, indicando le circostanza del ritrovamento. Al momento della consegna presso l'ufficio, accertata l'identità del ritrovatore, è redatto un verbale di ritrovamento, riportante l'indicazione del bene ritrovato, la data e le circostanze del ritrovamento. Tutti gli oggetti ritrovati e consegnati presso l'ufficio di Polizia Locale, sono annotati in un registro numerato progressivamente. L'Amministrazione comunale prende in carico il bene rinvenuto nelle condizioni in cui lo stesso è stato ritrovato e non è tenuta alla manutenzione del medesimo.

La consegna delle cose ritrovate viene resa nota a mezzo di pubblicazione all'Albo pretorio, contenente la sommaria descrizione del bene. 

Gli oggetti ritrovati sono restituiti, previa richiesta dell'interessato, al proprietario, a seguito di accertamento della titolarità del diritto al ritiro. Inoltre chi si dichiara avente diritto all'oggetto ha l'onere di fornire all'Ufficio la descrizione precisa del medesimo. 

Il proprietario dovrà pagare a titolo di premio al ritrovatore, se questi lo richiede, il decimo della somma o del prezzo della cosa ritrovata.

di Mercoledì, 05 Settembre 2018

In data 26 agosto 2018 è stata rinvenuta una fede nuziale nel Comune di Fondo.